Filtra i prodotti

PROMO: Sofà BartHome

PROMO: Sofà BartHome

Diwàn. Il termine turco che definisce uno tra i pezzi di arredamento più importanti di ogni casa. La storia del divano ha origini antichissime. A noi sono giunte tracce di simil divani risalenti già all’epoca egizia. Anche i greci ed i romani ne facevano uso, ma si trattava soprattutto di sedute in legno rese comode da grandi cuscini. È durante l’epoca barocca che il divano ha preso la forma che più si avvicina a quella contemporanea, dove le sedute sono concepite già imbottite.

Quello che è certo è che il divano, da sempre, ha occupato un posto di rilevanza in ogni abitazione. Se prima però era appannaggio solo delle classi sociali più aristocratiche, oggi, anche grazie al boom economico del ‘900, qualsiasi casa ne possiede uno.

Se un tempo la scelta non era vastissima, ora si può lasciare spazio alla fantasia. Qualsiasi brand propone un’ampia gamma di possibilità. Dalla forma al materiale, dal colore alle dimensioni, le soluzioni possono essere una miriade. Proprio per questo motivo, è fondamentale fare ben attenzione a scegliere il divano che meglio si abbina ai propri interni e, soprattutto, al proprio stile di vita.

Quindi, ecco qualche suggerimento per farsi strada nella jungla dei divani!

  1. Posizione ed ingombro

Chi non vorrebbe un divano di grandi dimensioni da posizionare al centro della stanza? Talvolta, però, è necessario fare i conti con la realtà. Quali sono effettivamente gli spazi che abbiamo a disposizione? E come fare a valorizzarli al meglio? Un consiglio che diamo sempre ai nostri clienti è quello di fare delle prove direttamente sul pavimento muniti di nastro adesivo. In questo modo vi renderete subito conto se la posizione e la forma che avevate pensato per il vostro divano starebbe bene anche nell'effettività. Quante persone vivono in casa ed usufruirebbero quotidianamente del sofà? Anche questo è un dettaglio instrascurabile!



2) Forma e disposizione

Meglio un divano ad angolo o due divani separati? Sarebbe meglio abbinare il divano ad una poltrona o due? Un divano con la penisola è sicuramente d’effetto, ma forse un classico sofà lineare potrebbe fare al caso vostro. Anche in questo caso bisogna tenere in considerazione la metratura della sala e la sua disposizione e, come nel punto uno, l’uso dello scotch saprà rivelarvi ed aiutarvi a fare le giuste considerazioni.


3) Colore e rivestimento

Anche l’occhio vuole la sua parte. E, nel caso del divano, si tratta dei vostri occhi. Scegliete il colore che più vi rappresenta tenendo comunque a mente che si deve abbinare anche al resto dell’arredamento. Se ancora non avete acquistato altri componenti, potreste pensare di partire direttamente dal divano e, in quel caso, il resto diventerà satellite!

Generalmente, i colori scuri donano profondità ed importanza al vostro divano, mentre quelli più chiari si adattano meglio agli ambienti più piccoli rendendoli più aerosi.

Anche il rivestimento gioca un ruolo fondamentale. Se avete dei bambini, è meglio optare per tessuti facilmente lavabili. Un materiale pregiato e resistente è l’alcantara. Il velluto, che dona immediatamente un tocco di lusso a qualsiasi ambiente, lo consigliamo a chi è certo di non mangiarci la pizza sopra.


4) Funzioni

Un altro dettaglio non trascurabile è la funzione pensata per il divano. Sarà collocato in un ingresso o nel soggiorno? Nella camera da letto particolarmente spaziosa o in un angolo della cucina? Se si tratta di un divano che prevedete di usare tutti i giorni, e magari su cui talvolta vi addormenterete anche, allora è il caso di lasciare spazio alla comodità. Un divano ampio dai braccioli grandi è l’ideale per i più pigri. Invece, il modello Chester risulterebbe perfetto nella camera da letto o nello studio, conferendo all’ambiente anche una certa eleganza senza tempo.


5) Abbinamenti & Accessori

Scegliete il divano in modo che sia in armonia con l’ambiente circostante. L’equilibrio visivo è fondamentale per rendere piacevoli gli spazi. Sbizzarritevi con gli accessori, ma sempre con buon gusto. Ad esempio, per rendere più frizzante la vostra stanza, potreste abbinare al vostro divano in colori tenui dei cuscini sgargianti oppure fare il contrario. Se invece siete tipi più classici, il tone sur tone è sempre di tendenza.

________________________________________________________

Scopri tutti i modelli proposti da BartHome.shop by Bartolomeo Arreda 2.0, ora IN SCONTO FINO AL 30%

I nostri designer sono a vostra disposizione per guidarvi nella scelta del divano perfetto per voi

Leave a Reply

All fields are required

Name:
E-mail: (Not Published)
Comment:
Type Code

Iscriviti alla nostra newsletter

Non ti riempiremo la casella di spam, riceverai solo newsletter preparate accuratamente per informarti sui migliori prodotti che possiamo proporti e le offerte più convenienti. In aggiunta riceverai un buono sconto da utilizzare sul tuo prossimo acquisto!